A-Mici
Per i bimbi
I miei Gatti
Il mondo a crocette
Cucina!
La storia del gatto dagli stivali
RiciClandia
Uncinettiamo?
Links
Moto racconti
Nel sacco con il gatto

Para spifferi

Questi bene o male sono sempre utili, a meno che non abbiate in casa temperature tropicali e finestre a tenuta stagna! :))

partiamo dai materiali.
imbottitura: potete usare dei vecchi cuscini che ormai sono spompi, oppure se siete come me avrete certamente dei bei sacchetti di tutti quei ritaglini di stoffa che sono scarti di taglio delle vostre attività sartoriali o di patchwork nel mio caso ci finiscono dentro anche calze rotte (lavate però!) e anche quei pezzi di filato che sono troppo corti per ricamare: tanto fanno brodo lo stesso!
stoffa per i paraspifferi: riciclate gente riciclate! Sono stata fortunata e mi è arriivato un campionario di tela per tende da sole coloratissimi :)) Ma tutto va bene, sconsiglio jersey, che è un po' complicato da cucire.

Se avete delle belle pezzette combinatele come più vi piacciono, l'importante è....

..arrivare ad avere delle strisce di stoffa rettangolari lunghe almeno una decina di cm in più della misura della finestra e alte 24 cm che l'ho trovata una altezza ideale compreso in essa il margine di cucitura.

piegate a metà per il lungo (beh se non capite guardate la foto) e cucite su 2 lati lasciando 1 cm di margine cucitura

Rigirate...

.. e imbottite!
Man mano che imbottite aiutatevi con il manico della scopa per pressare l'imbottitura. Il paraspiffero non deve essere molliccio se no non para niente: la sua caratteristica è di stare bello fermo dov'è e non far passare aria indesiderata.

Siete quasi arrivate alla fine: controllate che sia imbottito su misura. Se ci siete potete chiudere e ci sono 4 modi:
facile e veloce 1: con un bel fiocco. Potete fare una filza per stingere il salsicciotto; fermate la filza e visto che ci siete fate un punto ache per fissare il nastro e annodate... et voilà finito!

A macchina: ripiegate l'eccesso di stoffa all'interno del salsicciotto e passate sotto la macchina. Bruttino.

A mano: rivoltate all'interno la stoffa in eccesso e fare un punto invisibile. Elegante e laborioso :)

facile e veloce 2: con un bel nodo se la tela in eccesso ve lo consente !


torna a riciclandia